News

Riparazioni e Revisioni Orologi

IWC-Orologio Portoghese

Alcune cose su IWC la IWC (International Watch Company) venne fondata in Svizzera da un giovane imprenditore americano che, avendo accumulato una felice esperienza dirigendo fabbriche meccanizzate del suo paese, aveva intenzione di introdurre i suoi metodi produttivi in un paese la cui fama di assoluta eccellenza manufatturiera in campo orologiero gia'era divenuta leggendaria nel mondo.Producendo in Svizzera, contava di indorare i suoi prodotti di questa fama, e di ridurre i costi di produzione non solo in virtu' dei suoi macchinari, ma per il minor costo della manodopera locale rispetto a quella americana. Il suo proposito originario era quello di stabilire i suoi impianti in Svizzera occidentale, ai confini con la Francia . Questo proposito subi' un immediato mutamento: niente confini francesi, bensi' un salto pari ai confini con la Germania, questa mossa gli assicuro' un notevole vantaggio, che a quel momento non poteva essere preveduto: lIWC divenne immediatamente beniamina dell' etnia tedesca, che in Svizzera gode di una larga maggioranza rispetto a quella francese, italiana e ladina,(grigionese).

175° Anniversario di Patek Phlippe

Oggi primo maggio 2014, sono lieto di annunciare il 175 anniversario di Patek Philippe, ed il lancio di una speciale cronologia nel sito patek.com per evidenziare la nostra storia la piu' lunga storia ininterrotta di una marca di orologi. La cronologia verra' continuamente arricchita durante l'anno, con le vicende affascinanti del nostro passato e del nostro presente. Riteniamo che uno dei segreti del nostro successo sia stata la nostra indipendenza (siamo l'ultima manifattura di orologi a conduzione familiare in tutta Ginevra). Negli anni, questa nostra liberta' ci ha permesso di essere pienamente creativi, innovativi e pionieristici come e' dimostrato dal nostro impressionante repertorio di brevetti, dai nostri design assolutamente unici e dalla nostra dedizione alle tecniche artigianali piu' rare. Il mio bisnonno Charles Stern e suo fratello Jean hanno preso in mano le redini di Patek Philippe nel 1932. Sono stati il figlio di Charles mio nonno Henri Stern - e mio padre Philippe ad ispirare la mia fedelta' alla visione dei fondatori della societa' ed il mio proposito di continuare a creare e produrre i migliori orologi del mondo. Sono orgoglioso di essere al timone della societa' nel momento in cui raggiunge questa importante pietra miliare della sua storia, certo che riusciro' a mantenere il perenne spirito di creativita' e innovazione che ci ha reso famosi. E ringrazio di cuore chi, come voi, condivide la nostra passione per Patek Philippe. Cordialmente, Thierry Stern Presidente.

Eberhard Tazio Nuvolari

 

 

 

 

 

Nel 2012 per il 120-anniversario della nascita di Nuvolari, fu realizzato il Tazio Nuvolari Data con il quadrante nero lavorato a perle. Dettagli rossi, compreso il centro del carapace qui stilizzato bianco, vivacizzano il modello.

 

Nel 2013 esce poi Tazio Nuvolari Vanderbilt Cup "Naked". Una delle caratteristiche piu' interessanti di questo cronografo riguardo il fatto che si tratta infatti di uno dei pochi modelli in cui il pulsante di stop/azzeramento attraversa coassialmente la corona di carica: un preziosismo tecnico molto raro che risale ai primi tempi del cronometraggio e che appare in linea con l'impostazione estetica di questo Eberhard, tutta giocata su uno stile retro. Rispetto all'Eberhard Tazio Nuvolari Vanderbilt del 2003 al quadrante bianco e' stato sostituito uno nero. A proposito il "naked" si riferisce al fondello trasparente.

Audemars Pinguet

La nascita dell'azienda Audemars Piguet risale al 1875, quando i due giovani Jules Louis Audemars ed Edward Auguste Piguet decisero di fondare un'azienda produttrice di orologi. Finiti gli studi, i due giovani si trasferirono a Valle de Joux, iniziando a lavorare nel settore manufatturiero dell'orologeria. Ancora oggi, l'azienda e' gestita e diretta da membri discendenti dalla famiglia dei due fondatori e gli orologi sono fatti a mano e prodotti ancora con i metodi di una volta. Questo incrementa ulteriormente il loro valore.

Zenith

L'azienda e' stata creata nel 1865 da Georges Favre-Jacot all' eta' di 22 anni, a Le Locle, nel Cantone di Neuchtel Zenith e' stata acquistata nel novembre del 1999 dalla LVMH, un gruppo attivo nel settore dei prodotti di lusso, proprietario di molti altri marchi tra cui Hublot, TAG Heuer e Bulgari. Nel 2002 Zenith introduce 4 nuovi movimenti e 14 nuovi orologi e nel 2003 viene presentata la linea Open, che ha la caratteristica principale di avere il quadrante semiaperto per permettere la visione del movimento. Attualmente Zenith produce sei linee di orologeria, comprese la linea Chronomaster, Class, Port-Royal, Vintage, Defy e Academy. Zenith ha una reputazione di antica data per la qualita' e la precisione dei propri orologi, dato che si e' classificata al primo posto per la precisione con oltre 1.565 premi. Zenith e' uno dei pochi marchi di orologi svizzeri che realizza autonomamente i propri movimenti meccanici, tra cui l'Elite (movimento standard) ed El Primero (cronografo).

Ublot

La storia del marchio inizio'nel 1976 quando Carlo Crocco, rampollo del gruppo italiano Binda produttore di orologi Breil, lascio' l'azienda per mettersi in proprio. Trasferitosi in Svizzera il gruppo MDM Geneve e inizio' lo studio e la progettazione degli orologi Hublot, nome derivante dalla parola francese oblot Questi orologi si ispirano all`arte della fusione. cioe' la combinazione di materiali diversi tra loro, come ad esempio l'oro e la gomma naturale, materiale per il quale ci vollero 3 anni di studi e prove prima di poterla utilizzare correttamente su di un orologio. Nonostante non fosse riuscito ad attirare un solo cliente il giorno del suo debutto a Baselworld 1980, l'orologio fu un successo commerciale e le entrate arrivarono sui 2 milioni di dollari